UBI BONSAI
UBI Bonsai - Unione Bonsaisti Italiani
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Funghi sulle radici
10/2/2017, 13:24 Da andrea 55

» salve a tutti
9/2/2017, 12:18 Da andrea 55

» Polverina su pyracantha
21/1/2017, 12:29 Da gionny33

» foglie secche ai bordi
13/6/2016, 18:59 Da sergiope

» Lantana Camara
21/4/2016, 12:01 Da ronin

» OLIVELLO SELVATICO
3/10/2015, 14:44 Da Antonio Buzzanca

» ginepro comune
30/6/2015, 13:24 Da andrea 55

» Impostazione Ginepro
28/6/2015, 10:55 Da andrea 55

» salve a tutti
26/6/2015, 17:11 Da andrea 55

» salve a tutti
23/6/2015, 21:16 Da efi65

Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 59 il 10/10/2015, 09:51
I postatori più attivi del mese

Contatore Visite
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Google +1

Un consiglio per i lavori che continuano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Un consiglio per i lavori che continuano

Messaggio  orsoferito il 15/4/2013, 15:10

Nel giardino di Andrea ci potrebbe stare un acero di questa varietà.
Resiste magnificamente al freddo e non ha una crescita vigorosa, anzi cresce pochissimo.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

orsoferito
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 85
Località : monfalcone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un consiglio per i lavori che continuano

Messaggio  andrea 55 il 15/4/2013, 17:12

grazie orso come si chiama l'acero
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un consiglio per i lavori che continuano

Messaggio  orsoferito il 15/4/2013, 17:59

E' un acero giapponese si chiama shishigashira oppure in italiano crispifoglio, ma anche criniera di leone.
Sempre più bello il tuo giardino, splendide le carpe!

orsoferito
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 85
Località : monfalcone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un consiglio per i lavori che continuano

Messaggio  andrea 55 il 15/4/2013, 18:33

orsoferito ha scritto:E' un acero giapponese si chiama shishigashira oppure in italiano crispifoglio, ma anche criniera di leone.
Sempre più bello il tuo giardino, splendide le carpe!


ok grazie vediamo se riesco a reperirlo altrimenti ricadro sul classico palmato
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un consiglio per i lavori che continuano

Messaggio  andrea 55 il 16/4/2013, 13:59

Pensavo ad una cosa del genere cerchio nero camelia rossi azalee centro acero sui blu non saprei aiutatemi grazie
[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link][/img]
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un consiglio per i lavori che continuano

Messaggio  orsoferito il 16/4/2013, 15:57

Io la vedo così.
Considerata l'aiuola come si presenta nell'ultima foto postata, è un po a forma di fagiolo.
La parte infondo con le camelie va bene, l'acero lo sistemerei nell'altra punta dell'aiuola assieme a qualche azalea e la parte centrale la lascierei a erba.
Dico cosi perchè altrimenti nel tempo le azalee avrebbero il sopravvento su tutto e l'aiuola diventerebbe un cespuglio disordinato.
Poco e ordinato è meglio che tanto e confuso

orsoferito
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 85
Località : monfalcone

Tornare in alto Andare in basso

un consiglio per i lavori che continuano

Messaggio  Nico77 il 16/4/2013, 20:06

Maestro io ho pensato un qualcosa di più semplice che non distolga l'attenzione da ciò che circonda l'aiuola,cioè i BONSAI, non rendere ogni centimetro di terra in uno spazio dove piantarne uno.
Le soluzioni sono due: dipende dalla diponibilità di spesa,credo che un bel MACROBONSAI di ginepro da 1,80 circa sia l'ideale,o in alternativa,anche economica un bel ulivo (qualità leccino che cresce molto ma non sporca molto con le olive che cadono oppure qualità olive mela,così le potrai pure mangiare soffritte in padella con un buon pane.....) in modo che crescendo crei anche ombra in vasi orari del giorno ai piccoli.
Intorno al ginepro o ulivo o anche pesco ciliegio giapponese cmq albero grande che starà sicuramente bene anche con il bel laghetto che hai creato!!!( zone segnate col nero) anche delle margherite striscianti che resistono anche di inverno o semplicemente la dicondra come prato,con la sua foglia rotonda e pure calpestabile.
Ps: maestro se non ho letto male 30 carpe sono moltissime per lo spazio creato,quelle non muoiono mai,anzi si riprodurranno dopo 6 mesi ambientati e diventeranno anche il triplo se non si mangiano tutte le uova tra di loro.....

Nico77
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 91
Località : bari

Tornare in alto Andare in basso

un consiglio per i lavori che continuano

Messaggio  Nico77 il 16/4/2013, 20:07

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Nico77
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 91
Località : bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un consiglio per i lavori che continuano

Messaggio  andrea 55 il 17/4/2013, 07:08

3289attila ha scritto:Maestro io ho pensato un qualcosa di più semplice che non distolga l'attenzione da ciò che circonda l'aiuola,cioè i BONSAI, non rendere ogni centimetro di terra in uno spazio dove piantarne uno.
Le soluzioni sono due: dipende dalla diponibilità di spesa,credo che un bel MACROBONSAI di ginepro da 1,80 circa sia l'ideale,o in alternativa,anche economica un bel ulivo (qualità leccino che cresce molto ma non sporca molto con le olive che cadono oppure qualità olive mela,così le potrai pure mangiare soffritte in padella con un buon pane.....) in modo che crescendo crei anche ombra in vasi orari del giorno ai piccoli.
Intorno al ginepro o ulivo o anche pesco ciliegio giapponese cmq albero grande che starà sicuramente bene anche con il bel laghetto che hai creato!!!( zone segnate col nero) anche delle margherite striscianti che resistono anche di inverno o semplicemente la dicondra come prato,con la sua foglia rotonda e pure calpestabile.
Ps: maestro se non ho letto male 30 carpe sono moltissime per lo spazio creato,quelle non muoiono mai,anzi si riprodurranno dopo 6 mesi ambientati e diventeranno anche il triplo se non si mangiano tutte le uova tra di loro.....




Il macro bonsai è da scartare bagget non sufficiente pure l'olivo un anno regge l'anno dopo te lo incula il freddo, all'interno dell'aiuola è mia intenzione mettere ghiaia o lapillo,avendo 2000 metri di giardino tra siepi e prato il lavoro di manutenzione diventa troppo le carpe è difficile che si riproducano non avendo ripari la superfice del lago è liscia quindi le uova se le pappano pi un grosso problema è che devo convivere con moglie e 2 figlie quindi devo sentire anche il loro parere loro dicono fiori,
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

un consiglio per i lavori che continuano

Messaggio  Nico77 il 17/4/2013, 11:05

Andrea l'olivo cresce pure in collina in toscana!!! il freddo non lo accusa proprio,al massimo le troppe innaffiature facendo diventare le punte dei rami nere con il conseguente marciume radicale, basta interrarlo bene agguingendo sostanza organica al momento della messa a dimora e poi sotto ci sono margherite perenni,o a piacere ogni primavera le tue donne possono interrare piccole piantine a piacere....fidati che mia moglie è come loro ahaha ed io ho fatto così in una villa in collina a 600 mt dal mare in piena murgia dove ci andiamo 2 volte all'anno,con temperature che in estate raggiungono +40 e in inverno i -10 e l'olivo sta meglio di me!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
questo è il primo inverno a pochi giorni dal rinvaso,prendilo a leroy marlen o vivaio con un tronco quanto un avambraccio cosa sui 50 euro così ha già 10 anni circa.Oppure una pianta di corbezzolo che fa bei fiori e qui i frutti si mangiano

Nico77
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 91
Località : bari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un consiglio per i lavori che continuano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum