UBI BONSAI
UBI Bonsai - Unione Bonsaisti Italiani
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Funghi sulle radici
10/2/2017, 13:24 Da andrea 55

» salve a tutti
9/2/2017, 12:18 Da andrea 55

» Polverina su pyracantha
21/1/2017, 12:29 Da gionny33

» foglie secche ai bordi
13/6/2016, 18:59 Da sergiope

» Lantana Camara
21/4/2016, 12:01 Da ronin

» OLIVELLO SELVATICO
3/10/2015, 14:44 Da Antonio Buzzanca

» ginepro comune
30/6/2015, 13:24 Da andrea 55

» Impostazione Ginepro
28/6/2015, 10:55 Da andrea 55

» salve a tutti
26/6/2015, 17:11 Da andrea 55

» salve a tutti
23/6/2015, 21:16 Da efi65

Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 59 il 10/10/2015, 09:51
I postatori più attivi del mese

Contatore Visite
Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Google +1

I vecchi saggi del pianeta

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:13

Matusalemme - 4844 anni ( foto Rick Goldwasser)
Attualmente ha 4844 anni e si chiama Matusalemme, nome ovviamente ispirato alla figura biblica vissuta per 969 anni.
È un pino bristlecone, appartenente alla specie dei Pinus longaeva e si trova nelle White Mountains nella California orientale, nella contea di Inyo.
È circondato da alberi secolari ma la sua esatta posizione viene tenuta segreta per proteggerlo da atti vandalici.
Molti ritengono che possa essere quello dell'immagine qui sopra.

Un esemplare più vecchio, di nome Prometeo, è stato abbattuto accidentalmente nel 1964 quando aveva 4844 anni.
Nella stessa zona si trova un altro pino bristlecone non più in vita ma ancora in piedi grazie alla sua resina, la cui età è stimata intorno ai 10.000 anni ( W.)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:14

Sarv e Abarqu è un antico albero di cipresso situato in provincia di Yazd, Iran.
Conosciuto anche come Sarv zoroastriano, questo albero ha messo radici tra 4000 e 4500 anni fa.
È considerato l'organismo vivente più vecchio presente in Asia, ed è un monumento nazionale in Iran. È alto 82 m. circa ed ha una circonferenza di 37,8 metri.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:15

Questo bellissimo tasso si chiama Llangernyw e risiede in un piccolo sagrato della chiesa di San Dygain, nel villaggio di Llangernyw nel Galles del nord.
L'albero è stato piantato probabilmente durante l'età del bronzo della Gran Bretagna (dal 2100 al 750 a.C.) e si stima che abbia un'età compresa tra i 4000 e i 5000 anni.
La circonferenza dell'albero, al livello del suolo, è di 10,75 m. ( W. ).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:16

Alerce è una maestosa conifera, cupressoides Fitzroya, scoperta nel 1993 in un boschetto nelle Ande nel sud del Cile centrale.
Questi cipressi della Patagonia possono raggiungere i 150 metri di altezza guadagnando solo un millimetro di circonferenza ogni anno. Dalla misurazione degli anelli è emerso che la sua età è di 3640 anni circa.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:17

Il Senatore era il più vecchio cipresso calvo residente in Florida nel Big Tree Park a Longwood.
Questo imponente albero è stato purtroppo distrutto da un incendio il 16 Gennaio 2012.
Nel 1993 la sua età fu stimata intorno ai 3400 - 3600 anni circa. La sua altezza, al Gennaio 2012, era di 38 m. con un diametro di 5,3m.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:18

Questo albero di Cryptomeria, genere delle Cupressaceae originario dell'Asia, si chiama Jomon Sugi e si trova in un'antica e nebbiosa foresta sulla parete Nord del Miyanoura - dake, la vetta più alta di Yakushima in Giappone.
Jomon Sugi è alto 25,3 m. ed ha una circonferenza di 16,2m. che lo rende la più grande conifera presente in Giappone.
Gli anelli dell'albero indicano che la sua età è di almeno 2000 anni ma alcuni botanici sostengono che possa addirittura essere di 7000 anni.
L'albero è stato dichiarato patrimonio mondiale dell'UNESCO.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:19

Il Generale Sherman è una sequoia gigante e si trova nel Sequoia National Park in California.
Questo bellissimo albero ha un'età compresa tra i 2300 e i 2700 anni.
È alto 83,8m m. ed ha una circonferenza di 7,7 m.
Il suo nome lo deve al naturalista James Wolverton che lo battezzò così in onore del generale William Tecumseh Sherman per il quale aveva servito durante la guerra civile americana ( 1861- 1865).
In bianco e nero la foto di un'altra Sequoia chiamata il Candelabro.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:20

Meraviglioso olivo situato nell'isola di Creta, Grecia. La sua età è di circa 3000 anni.
È alto 12,5 m. ed ha un diametro di 4,6 m.
È tra i più antichi alberi d'olivo esistenti e produce tuttora olive di qualità.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:20

Te Matua Ngahere è una conifera che si trova nell'ultimo tratto della foresta pluviale di Waipoua, Nuova Zelanda.
L'albero ha un' età compresa tra i 2000 e i 3000 anni. Ha una circonferenza di 16 m. che lo rende il più grosso albero presente in Nuova Zelanda. Il suo nome, Te Matua Ngahere, significa " Padre della Foresta".

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:21

Jardine Juniper è un ginepro che si trova nella foresta nazionale di Cache nello Utah.
I carotaggi eseguiti nel 1950 hanno rivelato un'età superiore ai 1500 anni.
È alto circa 40 m. ed ha un diametro di 7, 21 m.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:22

Old Tjikko è un abete norvegese alto 16 metri e vive nelle montagne Fulufjallet in Svezia.
L'età dell'albero determinata dalla datazione al carbonio, ha stabilito che Old Tjikko ha 9550 anni.
Per migliaia di anni il clima ostile della tundra lo ha tenuto sotto forma di arbusto. Il clima caldo sviluppatosi lo scorso secolo, lo ha trasformato in un albero.
Il suo scopritore, il geologo Leif Kullman, lo ha chiamato così in memoria del suo cane.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:23

S'Ozzastru è un olivo che si trova in Sardegna a Santo Baltòlu, Luras.
Ha un'età compresa tra i 3000 e 4000 anni che lo rende uno degli alberi più vecchi d'Europa.
È alto circa 12 m. e la sua circonferenza base è di 14 m. Per abbracciarlo occorrono circa dodici persone.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:24

Il Castagno dei Cento Cavalli si trova in Sicilia nel parco dell'Etna.
Diversi botanici attribuiscono al castagno un'età compresa tra i 2000 e i 4000 anni.
Il nome dell'albero ha origine da una leggenda che narra che una regina e i suoi cento cavalieri si ripararono sotto il castagno che fu in grado di coprirli tutti.
Il Castagno dei Cento Cavalli è entrato a far parte del Guinness dei Primati riferendosi alla misurazione effettuata nel 1780 che stabilì una circonferenza di 57,9 m. con tutti i rami.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:25

Alcuni ritengono che questo cipresso di Montezuma, noto anche come Árbol del Tule, sia l’albero più grosso del mondo. Secondo il comitato che si occupa delle nomination per il patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, la pianta misura 35 metri di diametro e 30 di altezza. L’albero deve il suo nome alla chiesa di Santa Maria del Tule nello Stato messicano dell’Oaxaca, in cui l’albero si trova da circa 2.000 anni, quando forse venne piantato da un sacerdote azteco.
Un particolare esemplare di cipresso Montezuma (Taxodium mucronatum) è situato nelle vicinanze della città di Oaxaca, in Messico. Si tratta del cosidetto Tule tree, l'albero da maggior diametro del mondo. Esso supera gli 11 metri, un record straordinario per il tronco di un unico albero. Nel 1994 le sue foglie avevano iniziato ad ingiallirsi ed i rami a cadere, ma il cipresso è stato salvato. Aveva semplicemente bisogno di una quantità maggiore di acqua e gli abitanti della città si sono dunque prontamente impegnati per dissetare il loro simbolo.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:26

La foschia mattutina ammanta un antico eucalipto nello stato australiano del Victoria. Ci sono centinaia di specie di eucalipto, e quasi tutte sono native dell’isola conntinente. Eucalyptus regnans, o eucalipto australiano, è una delle piante da fiore più alte del mondo, seconda solo alle sequioie californiane. Queste piante, che si sono rivelate fondamentali sia per gli aborigeni sia per i coloni, forniscono un olio utilizzato in alcuni rituali per ripulire l’aria dalle energie negative, mentre per i koala le loro foglie sono la fonte principale di cibo.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:27

L'albero più vecchio del mondo ha 13 mila anni


E’ una quercia trovata su una collina della California, la pianta più antica del mondo sopravvissuta per 13 mila anni dall’ultima era glaciale ad una serie di eventi climatici devastanti. E’ stata scoperta nel 2009 da ricercatori dell’università di Davis, in California.
La specie è Quercus palmeri e la pianta è stata soprannominata Jurupa dal nome del luogo in cui vive in California, sulle montagne omonime della contea di Riverside.
Jurupa è unica nel suo genere: questo strambo albero a cespuglio, che copre una larghezza di circa 25 metri, si trova in una zona inospitale, la macchia tipica dei deserti nordamericani, incuneato tra massi di granito e spazzato dal vento.
Inoltre anche la sua foggia è strana perché è fatto di tantissimi cespugli che sono cloni l’uno dell’altro e che producono ghiande sterili. Questo suggerisce che la quercia è come un gruppo di cloni tutti originati da un unico individuo, come confermato dai test del Dna, ha spiegato Michael May, uno degli autori del lavoro. Solo questo suo modo di crescere, ha aggiunto i ricercatori sulla rivista Plos One, le ha permesso di sopravvivere a innumerevoli incendi, periodi di siccità, al freddo estremo, a tempeste e fortissime raffiche di vento.
Attraverso lo studio degli anelli di crescita di Jurupa, ha spiegato il coordinatore del lavoro Jeffrey Ross-lbarra, si stima che l’albero cresca lentissimo circa 1,2 millimetri l’anno e che sia lì da 13 mila anni.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:27

Gli alberi che crescono nelle vicinanze e all'interno delle rovine di Ta Phrom, un tempio sacro situato in Cambogia, attirano ogni anno centinaia di turisti, affascinati dalla loro maestosità e dalla forma dei loro tronchi e delle loro radici. Si è incerti sulla tipologia degli alberi stessi. Si ipotizza che il più grande di essi sia un kapok (Ceiba pentandra), albero che può raggiungere i 70 metri di altezza e il cui tronco può toccare i 3 metri di diametro.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:28

L'albero della vita, anche noto come "The Tree of Life", rappresenta uno straordinario esempio di sopravvivenza in condizioni avverse. Esso è situato presso Jebel Dukan, nel Bahrain, in una zona desertica completamente priva di vegetazione per chilometri, fatta eccezione per la presenza dello straordinario albero, che troneggia sul deserto da ben 400 anni, sebbene al momento non vi siano sorgenti d'acqua note dalle quali le sue radici possano attingere.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:29

La Natura non cessa mai di stupirci con le proprie straordinarie manifestazioni. Solitamente i suoi colori più affascinanti sono destinati alle corolle dei fiori, al piumaggio di alcuni volatili o alle ali delle farfalle. Mai avremmo pensato di incontrare un albero il cui tronco è costituito naturalmente da tutte le sfumature dell'arcobaleno. Si tratta di una particolare varietà di eucalipto certamente in grado di stupire coloro che hanno la fortuna di imbattervisi per puro caso o di osservare una delle immagini che lo ritraggono.



L'albero, soprannominato "Rainbow Eucalipto", il cui nome latino è Eucalyptus deglupta, è parte dell'unica specie di eucalipto la cui presenza sia riscontrabile nell'emisfero settentrionale. Il motivo fondamentale per cui i magnifici esemplari dell'insolito albero vengono utilizzati da coloro che li coltivano è la produzione di legno che verrà utilizzato a propria volta per la fabbricazione di carta. Un vero e proprio scempio per alberi che rappresentano una delle più spettacolari forme d'arte spontanea che la Natura è in grado di offrirci.

Osservandone le immagini, a prima vista, non si direbbe che possa trattarsi di un albero dal tronco completamente naturale. Le sue fotografie possono infatti suscitare il dubbio che esso sia stato dipinto o sottoposto a fotoritocco in vista di una possibile campagna pubblicitaria. Fortunatamente non è così. I suoi colori arcobaleno sono infatti completamente frutto dell'opera di Madre Natura. Alcune persone nel mondo hanno la fortuna di ospitarlo nel proprio giardino per scopi puramente decorativi. Si tratta infatti di un albero certamente in grado di rallegrare la vista con i propri colori vivaci.

Si ritiene che l'eucalipto dal tronco color arcobaleno abbia avuto origine sull'isola di Mindanao nelle Filippine e che in seguito la sua coltivazione sia stata esportata verso la Nuova Guinea, il Congo e lo Sri Lanka. Questo albero è adatto per essere ospitato in zone dal clima tropicale o subtropicale. I suoi colori lo rendono perfetto per la realizzazione di parchi e di giardini ornamentali. Qualcuno di voi ha mai avuto l'occasione di poterlo ammirare dal vivo visitando una delle zone in cui esso è diffuso?

Marta Albè

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:30

Basket Tree è un albero la cui conformazione del tronco appare decisamente fuori dal comune. Questa volta tale stranezza non è però opera di Madre Natura, ma della mano dell'uomo, con particolare riferimento all'attività di Axel Erlandson, agricoltore statunitense di origini svedesi che si divertiva a dare vita ad alberi dalle forme particolari. Basket Tree è un albero scultura, nato piantando e curando la crescita di sei sicomori.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:30

Dragon Tree è un albero i cui rami e il cui fogliame ricordano molto la forma di un ombrello. Si tratta della tipologia di albero più nota dell'isola di Socotra, nello Yemen. Secondo l'Unesco, il 37% delle specie vegetali di Socotra, il 90% delle specie di rettili e il 95% delle specie dei suoi serpenti non sono presenti in nessun altro luogo del mondo. Gli abitanti dell'isola raccolgono la resina degli alberi Dragon Tree (Dracaena cinnabari) per utilizzarla come rimedio naturale curativo multiuso.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 09:32

I baobab rappresentano probabilmente una delle forme di vita più antiche presenti nel continente africano. Per la maggior parte dell'anno essi sono senza foglie ed i loro tronchi, di ragguardevoli dimensioni rispetto ai rami, trattengono una riserva d'acqua che servirà loro nella stagione più asciutta. Alcuni di essi erano probabilmente già presenti ai tempi degli antichi romani. Certi tronchi sono talmente ampi da rappresentare un vero e proprio rifugio per chi vive nelle loro vicinanze.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  valter il 26/3/2013, 10:22

grazie bat

valter
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 96
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 26/3/2013, 10:32

Ti pare! Anche loro lasciano senza fiato!
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  andrea 55 il 26/3/2013, 10:52

bat ha scritto:S'Ozzastru è un olivo che si trova in Sardegna a Santo Baltòlu, Luras.
Ha un'età compresa tra i 3000 e 4000 anni che lo rende uno degli alberi più vecchi d'Europa.
È alto circa 12 m. e la sua circonferenza base è di 14 m. Per abbracciarlo occorrono circa dodici persone.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



visto dal vivo è impressionante la sua maestosità
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  bat il 29/3/2013, 09:36

Hyperion è l'albero più alto del mondo. Con i suoi 115,61 metri di altezza, ha battuto il precedente detentore del record di altezza per un essere vegetale (una sequoia chiamata Helios) di circa un metro. Entrambi gli alberi condividono lo stesso habitat: vivono in California, nelle foreste di sequoie giganti dello Stato, ma si trovano all'interno di due parchi nazionali differenti, il Redwood National Park e lo Humboldt Redwoods State Park.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I vecchi saggi del pianeta

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum