UBI BONSAI
UBI Bonsai - Unione Bonsaisti Italiani
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Funghi sulle radici
10/2/2017, 13:24 Da andrea 55

» salve a tutti
9/2/2017, 12:18 Da andrea 55

» Polverina su pyracantha
21/1/2017, 12:29 Da gionny33

» foglie secche ai bordi
13/6/2016, 18:59 Da sergiope

» Lantana Camara
21/4/2016, 12:01 Da ronin

» OLIVELLO SELVATICO
3/10/2015, 14:44 Da Antonio Buzzanca

» ginepro comune
30/6/2015, 13:24 Da andrea 55

» Impostazione Ginepro
28/6/2015, 10:55 Da andrea 55

» salve a tutti
26/6/2015, 17:11 Da andrea 55

» salve a tutti
23/6/2015, 21:16 Da efi65

Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 59 il 10/10/2015, 09:51
I postatori più attivi del mese

Contatore Visite
Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Google +1

Ginepro Comune in attecchimento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  Kurama il 25/5/2012, 08:57

Salve ragazzi, dopo aver letto a riguardo e raccolto tutto quanto scritto dall'"uomo che sussurra ai communis" Andrea55, e dopo che Ho ricevuto diversi scoraggiamenti (l'ultimo del buon Emilio eheh)... Posto le immagini di questo ginepretto prelevato il primo maggio a 1200 m!!

Pane radicale pieno di capillari, il fittone era piccolo come due matite e infilato orizzontalmente.

I due lati con la vegetazione completa come appena prelevato
1

2

L'ho messo in pomice 100% lasciando ed aprendo tutti quei capillari che aveva sopra.
Ora inizia la fase degli errori: vengo consigliato e accorcio la vegetazione in maniera sensibile, ora ho imparato che non avrei dovuto farlo, avessi letto prima il forum....

Questo è come sta ora, lo avevo messo in una serretta per simulare l'imbustamento, ma dopo aver parlato con andre55 all'orto botanico lo sto facendo abituare gradualmente per metterlo al sole.
Trattamenti: ho somministrato all'inizio Mig 0.3, 66f, tvr (micorrize) e umic 0.5 il tutto in 2 litri, ma la pianta ha reagito male ed ho interrotto subito.
Per ora non le sto dando nulla, può esser utile un attivatore radicale? Io ne ho uno biologico


le cacciate ci sono, su tutti i rami sembra dar segnali di vita, ma so che ora scarterà alcuni rami per colpa dei miei errori. Cosa posso somministrargli per aiutarlo?

Kurama
Bonsaista Shoin
Bonsaista Shoin

Messaggi : 147
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  bat il 25/5/2012, 09:39

A mio sommesso avviso la pianta non ha reagito male per quanto somministrato bensì per tutto quello che aveva passato.
Potrei suggerirti come radicante un prodotto che si chiama Radicante della Fertenia (lo trovi in confezione da 1 litro dove Ti ho indicato nell'mp vicino al Gazometro a 20 Euro ) e puoi aiutarlo fogliarmente con il Biostim 1 ml/L.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  bat il 25/5/2012, 11:05

Dimenticavo i radicanti, coem anche le micorrize ed il trichoderma, miscelati agli acidi umici funzionano meglio. Rocordati però che quando utilizzi le micorrizze, devi miscelarle in acqua demineralizzata.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  Kurama il 25/5/2012, 12:39

che ne pensi di questo prodotto?
Composizione:
N (1,5%) - K (4%) - Carbonio di origine organica (30%) - zuccheri, carboidrati, proteine, vitamine, amminoacidi.

Caratteristiche:
- promotore e attivatore della micro fauna utile del suolo;
- costituito da proteine del latte, carboidrati e borlanda di barbabietola opportunamente fermentati ed elaborati biologicamente.

Effetti:
- Stimola la microfauna del suolo.
- Nutre batteri e funghi benefici, quelli che sono atti a mineralizzare i componenti organici e li fissano per l'assorbimento per le radici.
- Nutrendo i batteri di carbonio organico in abbondanza mantiene stabile e proficuo il rapporto CN.
- Stimola l'assorbimento di tutti i nutrimenti assimilabili dalle radici, ne consegue una veloce risposta alle fertilizzazioni e una marcata salute della pianta e dell'apparato radicale.

Kurama
Bonsaista Shoin
Bonsaista Shoin

Messaggi : 147
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  bat il 25/5/2012, 13:38

Stai parlando dell'attivatore della Biomagno che è un buon prodotto ma è in confezione da 250 ml e viene quasi 17 Euro quando con 20 Euro prendi il Radicante suggerito che Ti dura una vita. In più non è un vero e proprio radicante bensì proprio un attivatore della fertilità dei terricci sterili come è appunto la pomice grazie ai batteri nitrificanti.
Se proprio vuoi prendere un prodotto Biomagno prendi il Biomagno stimolatore di crescita sempre in confezione da 250 ml e Ti viene intorno ai 18 Euro somministrandolo però solo per via fogliare ed ad un quarto di dose perchè ha come titolo 8 di azoto, oppre il 100% Biocrescita 250 ml sempre intorno ai 18 euro.
La Biomagno distribuisce anche il Micosat F un buon prodottoe anche se in polvere e non liquido come il Furos ed il Bioxim.
Comunque il Biostim di cui Ti parlavo è in confezione da 60 gr ma ne bastano 10 gocce per litro e Ti costa solo 8 euro poi vedi Tu.
Non esiste a mio avviso un prodotto che fa miracoli (forse solo il Pentakeep S che è l'unico precursore di clorofilla ma una bottiglietta da 250 ml costa 38 euro e va utilizzato con molta cautela) ce ne sono molti tutti ugualmente validi ognuno con piccole differenze che comunque non comportano particolari migliorie rispetto ad altri. Ricorda che una buona regola nell'utilizzo dei prodotti è sempre diminuire le dosi indicate, magari anche dimezzando e somministrandole una volta in più (es. se devi dare 10 ml/L di qualche cosa una volta al mese, è sempre meglio dare 5 ml/L due volte al mese; in questo modo non solo non rischi di fare danni ma la pianta ne beneficerà di più e potrai permetterTi di alternare più prodotti).
Un'ultimo suggerimento non Ti far prendere dalla fobia di utilizzare questo o quello perchè le piante hanno le loro tempistiche di ripresa e sviluppo.
Da quanto ho capito la pianta in questione è in via di ripresa quindi un buon radicante nella dose di 2 ml/l abbinato agli acidi umici ed una blanda fitostimolazione fogliare saranno più che sufficienti.
Man mano che si riprenderà potrai dopo alzare il tiro ma nel frattenpo "La pazienza è la virtù dei forti"
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  Kurama il 25/5/2012, 22:53

esatto, ma l'ho preso solo in considerazione perchè ce l'ho a casa, mi manca lo stimolatore radicale e un concime fogliare... Il resto ho tutto Sad comprerò il biostim e radicante gardenia appena capito al gazometro!! Grazie Marco, impagabile

Kurama
Bonsaista Shoin
Bonsaista Shoin

Messaggi : 147
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  bat il 26/5/2012, 13:30

Se lo hai in casa allora utilizzalo male di sicuro non fa anzi abbinato agli acidi umici aiuta la fertilizzazione del terreno. Tieni presente che il Biostim però non è un concime fogliare bensì un Fitostimolante/Fitoregolatore ed il Radicante è della Fertenia e non Gardenia Very Happy
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  andrea 55 il 26/5/2012, 18:38

Per il momemto posso consigliarti solo buona fortuna .ti sei risposto da solo su eventuali errori ,comunque la pianta è giovane ,quindi non è detto che non vada in porto,un consiglio posso dartelo ,nebulizza spesso ,magari quando fai suddetta oprerazione evita di bagnare il terriccio copri il vaso ,ciao e buona fortuna
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  Kurama il 26/5/2012, 20:08

andrea 55 ha scritto:Per il momemto posso consigliarti solo buona fortuna .ti sei risposto da solo su eventuali errori ,comunque la pianta è giovane ,quindi non è detto che non vada in porto,un consiglio posso dartelo ,nebulizza spesso ,magari quando fai suddetta oprerazione evita di bagnare il terriccio copri il vaso ,ciao e buona fortuna

ok, posso iniziare con una blanda dose di acidi umici?
Ps mi spieghi perchè devo evitare di bagnare il terreno mentre nebulizzo, da ignorante sembra ininfluente, invece...?
grazie

Kurama
Bonsaista Shoin
Bonsaista Shoin

Messaggi : 147
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  andrea 55 il 26/5/2012, 20:12

Kurama ha scritto:
andrea 55 ha scritto:Per il momemto posso consigliarti solo buona fortuna .ti sei risposto da solo su eventuali errori ,comunque la pianta è giovane ,quindi non è detto che non vada in porto,un consiglio posso dartelo ,nebulizza spesso ,magari quando fai suddetta oprerazione evita di bagnare il terriccio copri il vaso ,ciao e buona fortuna

ok, posso iniziare con una blanda dose di acidi umici?
Ps mi spieghi perchè devo evitare di bagnare il terreno mentre nebulizzo, da ignorante sembra ininfluente, invece...?
grazie

Solo perchè il terreno non ifradici ,avendo tolto molta vegetazione la pianta non assorbe molta acqua,non avendo molto verde
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  andrea 55 il 26/5/2012, 20:14

Puoi dare acidi umici ma leggeri
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  Kurama il 26/5/2012, 20:58

ok, mezza dose, 1 ml/litro ogni 15 giorni.. faccio 3 trattamenti e aggiorno il topic se qualcosa non va come dovrebbe!!

Kurama
Bonsaista Shoin
Bonsaista Shoin

Messaggi : 147
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  andrea 55 il 26/5/2012, 21:15

abbi fede la pianta non è vecchia dovrebbe farcela,l'unico problema se la pianta dovesse calare di vigore puo essere attaccata dagli scolitidi,te ne accorgi perchè vedrai seccare dei rametti e seli tocchi cadono, all'attacatura del ramo noterai un buco al suo interno un animalino nero a quel punto una passata di confidor sulla chioma,meglio sarebbe il rogor 40 ma serve il patentino
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  bat il 31/5/2012, 14:26

andrea 55 ha scritto:abbi fede la pianta non è vecchia dovrebbe farcela,l'unico problema se la pianta dovesse calare di vigore puo essere attaccata dagli scolitidi,te ne accorgi perchè vedrai seccare dei rametti e seli tocchi cadono, all'attacatura del ramo noterai un buco al suo interno un animalino nero a quel punto una passata di confidor sulla chioma,meglio sarebbe il rogor 40 ma serve il patentino

Aggiungo come prodotto anche il Reldan 22, stermina anche le persone antipatiche Very Happy
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ginepro Comune in attecchimento

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum