UBI BONSAI
UBI Bonsai - Unione Bonsaisti Italiani
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Funghi sulle radici
10/2/2017, 13:24 Da andrea 55

» salve a tutti
9/2/2017, 12:18 Da andrea 55

» Polverina su pyracantha
21/1/2017, 12:29 Da gionny33

» foglie secche ai bordi
13/6/2016, 18:59 Da sergiope

» Lantana Camara
21/4/2016, 12:01 Da ronin

» OLIVELLO SELVATICO
3/10/2015, 14:44 Da Antonio Buzzanca

» ginepro comune
30/6/2015, 13:24 Da andrea 55

» Impostazione Ginepro
28/6/2015, 10:55 Da andrea 55

» salve a tutti
26/6/2015, 17:11 Da andrea 55

» salve a tutti
23/6/2015, 21:16 Da efi65

Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 59 il 10/10/2015, 09:51
I postatori più attivi del mese

Contatore Visite
Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Google +1

Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 5/11/2012, 12:35

Per gli amici di Roma e non ho provveduto a chiedere ad un piccolo negozio in Roma (già indicato ad alcuni per mp) la possibilità di ordinare alcuni prodotti che potrebbero fare la caso nostro:

Agrobacter Criado
Micol Criado
Micorriza Criado
MIG (corrispondente dello Sprintene) Criado
TRV Criado
Umic Criado

Cytoplus Aifar

Bioxim Protema
Radmix Protema

In settimana mi farà sapere Very Happy
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 7/11/2012, 10:58

Per chi non riuscisse a trovare i fitostimolanti a base di macerati di alghe brune, ho inserito in tabella l'Algatron della Cifo che dovrebbe essere di facile reperibilità.
Una raccomandazione però, "NON DATE RETTA AI DOSAGGI INDICATI SULLA BOTTIGLIA".
La dose corretta è 2 massimo 3 ml/L fogliare e radicale.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 14/11/2012, 13:08

Vista comunque la difficolta nel reperire taluni prodotti indicati tabella, ho inserito il BIOLOGICO FLORTIS Concime organico pellettato 4-6-12. Trattandosi di marca più commerciale e reperibile anche in formati da 5 KG quindi più gestibile, magari è di più facile reperibilità e comunque ha un titolo indicatissimo per l'autunno.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 7/3/2013, 14:02

Ho aggiunto nella scheda il TICO dell'Italpollina venduto anche in confezioni da 1,5 Kg sotto il nome di Altea Perù un concime prganico pellettato 12-10-3 ideale per spingere a dovere al risveglio primaverile. Una sola precisazione riguardo la presenza di un 11% di calcio che per talune essenze più o meno acidfile se non lo si integra con ferro potrebbe dar fastidio.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 7/3/2013, 14:04

Ulteriore aggiornamento tabella che è stata anche suddivisa per genere. Ho inserito il NATUREN KB --- Concime organico pellettato 3-6-12 + 2 MgO.
Trattandosi di marca più commerciale ho pensato che fosse di più facile reperibilità e poi, a mio sommesso avviso, vista la ridotta percentuale di Azoto e l'alta di Potassio vanta un titolo ideale per la stagione autunnale.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 8/3/2013, 11:16

Aggiornamento tabella con Alghum:
Miscela di microelementi (Fe, Zn, B, Mn) con aggiunta di citochinine naturali ed acidi umici.

ALGHUM è un fertilizzante a lento rilascio.
È una fonte ricca di minerali organici naturali non inquinante.
Contiene micro-nutrienti di pronta assimilazione che promuovono la divisione cellulare e promotori naturali di crescita che stimolano lo sviluppo delle radici grazie alla presenza delle auxine naturali. Aumenta ed accelera la germinazione dei semi.
Aiuta l'attecchimento delle piantine dopo il trapianto accelerando lo sviluppo dell'apparato radicale.
Permette di avere piante vigorose con un apparato radicale più sano e più sviluppato, sia per le piante in vivaio che in campo, con miglioramento quali-quantitativo della produzione.
Migliora le proprietà fisiche, chimiche e biologiche del terreno mettendo le piante in condizioni favorevoli alla crescita.
Migliora la struttura del terreno, l'aerazione del terreno, la disponibilità degli elementi nutritivi e la capacita di ritenzione dell’acqua.
Gli acidi umici presenti in ALGHUM agiscono a livello della soluzione del terreno e favoriscono lo scambio dei nutrienti fra terreno e radici e l'assimilazione dell'azoto.
L'uso regolare di ALGHUM aumenta la resistenza della pianta contro le condizioni ambientali avverse e di stress.
Stimola l'attività della microflora e della microfauna. Promuove la sintesi della clorofilla, migliora l'allegagione e aumenta il peso dei frutti.
L'applicazione di ALGHUM per via radicale migliora la crescita della pianta incrementando l'assorbimento e l'utilizzazione di importanti elementi nutritivi ed aumentando l'assimilazione delle sostanze naturali essenziali per lo sviluppo della pianta.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  mauro58 il 8/3/2013, 20:24

Oggi in un consorsio ho visto un prodotto che si chiama HUMISOL estratti umici da leonardite.
E' un barattolo da un lt.
La composizione è
sostanza organica sul tal quale 16%
Sostanza organica sulla sostanza secca 70%
Sostanza organica umificata in percentuale sulla sostanza organica 93%
Azoto organico sulla sostanza secca 1,2%
Rapporto C/N 29,1
Mezzo estraente KOH
Il dosaggio. Ad es. per l'olivo è di: via fogliare 50-100 g. x 100lt di acqua. nel terreno 15-20kg ad ettaro, 80-120g per pianta. (parla di grammi ma è liquido)
Qualcuno lo conosce? Può essere un prodotto valido secondo voi?

ps. cosa è il Rapporto C/N ?

mauro58
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 66
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 9/3/2013, 10:55

Quel prodotto non è altro che Acidi umici in forma liquida. Il dosaggio corretto è dai 2 ai 3 ml/L almeno 2 volte al mese.
Sono vitali per i nostri scopi !!!!!

IIl rapporto C/N indica la relazione esistente, in una matrice organica, tra carbonio organico ed azoto. L’importanza di questo parametro, sta nel fatto che i microrganismi del terreno per svolgere la loro attività di degradazione e rielaborazione delle sostanze di origine organica, necessitano di 30 atomi di carbonio contro un atomo di azoto. Di questi 20 vengono ossidati a CO2 e 10 vengono utilizzati per formare i composti organici di neogenesi. Nella sostanza organica umificata il rapporto C/N è pari a circa 10 (esattamente 10,4).

Per affrontare in modo corretto l’influenza del rapporto C/N nei processi di fertilità del terreno, occorre partire da una considerazione di tipo generale:

Le matrici organiche che presentano un rapporto C/N alto vengono scarsamente mineralizzate, esse partecipano più attivamente al processo di umificazione, cioè alla formazione di humus stabile, cioè alla formazione di molecole complesse che attraverso meccanismi biochimici non del tutto chiariti, vengono trasformati in macromolecole di nuova formazione, di natura chimica molto complessa, in continua evoluzione comunemente chiamate sostanze umiche, cioè sostanze ottenute attraverso un processo di umificazione. Anche questo tipo di S.O. giunge alla mineralizzazione ma in maniera progressiva nel tempo ed è quindi da considerare elemento essenziale della fertilità di un suolo.

Le matrici caratterizzate da un rapporto C/N basso vanno invece incontro ad una rapida mineralizzazione, con il rilascio di elementi minerali in forma assimilabile.

Le condizioni ottimali a cui si dovrebbe tendere è quello di un rapporto C/N che esprima un sostanziale equilibrio ( potenziale ) tra i processi di mineralizzazione e umificazione.

Volendo indicare dei valori di riferimento tra il rapporto C/N e la velocità di decomposizione dei residui vegetali possiamo procedere come di seguito:



RAPPORTO C/N
MECCANISMO D’AZIONE
< 20

Decomposizione rapida e rilascio pronto di azoto

Tra 20 – 35

Decomposizione meno rapida e immobilizzazione di parte dell’azoto

> 35

Decomposizione lenta e immobilizzazione dell’azoto nella molecola di humus

Per fornire un quadro di valutazione completo vanno sottolineati ancora alcuni concetti importanti:

· i materiali pagliosi e in generale quelli provenienti dal mondo vegetale sono caratterizzati da rapporto C/N alto; questi materiali subiranno un lentissimo processo di mineralizzazione e quindi scarso apporto di elementi nutritivi, ma la presenza di cellulosa e lignina permetterà la formazione di sostanza organica stabile;
· le matrici organiche provenienti dal mondo animale sono caratterizzati da un rapporto C/N basso e quindi alta presenza di azoto; sono matrici che mineralizzano prontamente ma non partecipano, se non minimamente, alla formazione di humus stabile;
· le sostanze umiche presentano un rapporto C/N praticamente stabile e con valori intorno a 10;
· da un punto di vista biochimico il ruolo svolto da questi due elementi sulla popolazione microbica è il seguente: il carbonio ha una funzione di fonte energetica per le sintesi protoplasmatiche; l’azoto invece risulta funzionale alla formazione della struttura cellulare.
Quanto fin qui esposto ci permette di formulare un’importante definizione: il rapporto C/N caratterizzante un terreno al momento dell’analisi di base, deve essere considerato un indice della potenzialità che esso esprime verso la mineralizzazione o l’umificazione. In sostanza la valutazione della dotazione in azoto totale di un terreno non può essere disgiunta dalla quantità di Carbonio presente e quindi dal conseguenziale rapporto.

Per poter effettuare piani di concimazione razionali è utile tener presenti alcuni valori di riferimento del rapporto C/N su cui dare dei giudizi di massima. La tabella sottostante riporta alcune di queste considerazioni.



RAPPORTO C/N

VALUTAZIONE AGRONOMICA

GIUDIZIO
< 8

Bassa

Sono terreni dove prevalgono i processi ossidativi e dove la S.O. viene rapidamente mineralizzata. Questo si traduce in una dotazione abbastanza bassa in humus e comunque in una sua tendenziale diminuzione, fattore sicuramente negativo per la fertilità generale del terreno anche se vi è una buona disponibilità di azoto assimilabile. Sono consigliati sovesci con essenze prevalentemente graminacee o comunque in grado di assicurare l’interramento di masse con buon coefficiente di umificazione.

8 – 12

Normale

E’ indicativo di terreni che si caratterizzano per un sostanziale equilibrio tra mineralizzazione ed umificazione; questi suoli sono dotati di sostanza organica ben umificata ed in grado di garantire un rilascio di azoto e fosforo costante nel tempo.

> 12

Elevato

Terreni che si caratterizzano per una scarsa attività di mineralizzazione; in questi suoli prevale l'’umificazione della sostanza organica in maniera però non equilibrata e con la conseguenza di una scarsa disponibilità di azoto assimilabile. Sono consigliabili l’utilizzo di sovesci che forniscono molta massa verde a basso rapporto C/N e quindi basso coefficiente di umificazione.



Si ritiene, infine, opportuno sottolineare come i processi biochimici che avvengono nel terreno a carico delle matrici organiche, sono condizionati e in stretta relazione con numerosi parametri fisici e chimici del terreno. In linea generale possiamo affermare che tutti i terreni hanno potenzialmente una carica microbica sufficiente allo svolgimento dei processi biologici fondamentali, sono alcune caratteristiche chimiche e fisiche negative che ne condizionano la dinamica di popolazione e in generale la capacità e l’intensità operativa; sicuramente l’apporto di substrati organici, caratterizzati anche da differenti rapporti C/N, rappresenta un valido strumento di potenziamento dell’attività biologica di un terreno in quanto viene fornito un substrato organico che permette alla popolazione microbica di svilupparsi, riprodursi e quindi operare in maniera significativa. Ricordiamo però sempre che quando condizioni di pH, presenza di calcare, scarsa ossigenazione, eccesso di umidità, si manifestano in maniera fortemente negativa, gli equilibri microbiologici vengono completamente alterati e con essi i processi fondamentali che garantiscono la fertilità di un terreno.

Occorre in questi casi elaborare strategie di correzione a breve, medio e lungo termine, ponendo l’incremento della sostanza organica stabile nel terreno come uno dei punti di riferimento essenziali per creare o ricreare gli equilibri biologici essenziali e soprattutto essere consapevoli che solo attraverso una buona dotazione in S.O. del suolo le strategie adottate al fine di correggere gli squilibri chimici e fisici di un terreno possono assumere una valenza di relativa stabilità nel tempo.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  mauro58 il 9/3/2013, 19:06

Accidenti!!! Pure una lezione di "agrochimica" Smile Very Happy .
Ho da studiare un pochino Smile
Per ora mi sembra di aver capito (sicuramente sbaglio) che un rapporto C/N di 29 è considerato "medio" con una disponibilità di azoto un pochino ridotta ma costante nel tempo....???

mauro58
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 66
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 9/3/2013, 22:49

Il valore viene considerato medio nella scala ma è ottimo come prodotto. Infatti il valore ideale va da 25 a 30. Vengono considerati fino ad un valore di massimo di 35 oltre si dice non siano più validi ma sto tentando di appurarlo perchè ne conosco una marca con un valore di 45 ed è una marca anche nota. Ti saprò dire più avanti comunque l'Humisol è un ottimo prodotto.
Mi fai sapere in in MP di quale consorzio parli ?
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  andrea 55 il 10/3/2013, 18:58

HUMOSTIM ORGANICO VEGETALE ACIDI UMICI DI LEONARDITE AMERICANA LT. 1
HUMOSTIM è un ammendante organico fluido a base di acidi umici, sostanze organiche ad elevata attività, estratte da residui fossili naturali. La loro natura, di tipo colloidale, consente di rendere massima la disponibilità dei vari elementi nutritivi somministrati alle piante o presenti nel terreno. HUMOSTIM esalta l'attività dei fattori di accrescimento e migliora l'uniformità di germinazione e radicazione. Si consiglia di bagnare bulbi, rizomi e apparato radicale delle piantine prima del trapianto. Applicato per via fogliare, grazie all'effetto positivo sulla permeabilità della parete cellulare, esercita un'azione veicolante degli elementi nutritivi. Applicato come conciante del seme migliora l'uniformità di germinazione.
Composizione
Sostanza organica totale sul tal quale 16% p/p (17,6% p/v)
In percentuale di peso sulla sostanza secca -
Sostanza organica 70% p/p (77% p/v)
Sostanza organica umificata
in percentuale della sostanza organica 93%
Azoto (N) O

organico 1,2% p/p (1,3% p/v)
Rapporto C/N 32
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 11/3/2013, 10:24

Andry è un buon prodotto anche questo ma lo hanno modificato e contiene un 1& di Azoto ed il suo rapporto C/N attualmente è 11.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  andrea 55 il 11/3/2013, 10:50

bat ha scritto:Andry è un buon prodotto anche questo ma lo hanno modificato e contiene un 1& di Azoto ed il suo rapporto C/N attualmente è 11.


qua tutti i giorni modificano tutto ongni volta che devi acquistare un prodotto non trovi mai quello dell'anno precedente
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 11/3/2013, 11:58

Infatti non ho capito il perchè sia stato mofificato quando aveva un ottimo rapporto C/N.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 29/4/2013, 12:41

Ragazzi ho aggiunto alla scheda il PREVICUR ENERGY un funghicida sistemico compostao da due principi attivi il Propamocarb ed il Fosetyl. Si ha quindi una doppia azione fogliare e radicale impiegandone meno perchè lo si tulizza alla dose massima di 2ml/L.

Composizione
Fosetil alluminio 27,60% (= 310,00 g/L)
Propamocarb 47,20% (= 530,00 g/L)


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  dramak il 2/5/2013, 15:12

Un mio amico,mi ha dato questa mattina, lo stimolante 66F, confezione completamente nuova,ancora da aprire perchè lui non lo ha mai usato.

L'etichetta sulla confezione riporta: 1ml di 66F per 5 litri d'acqua,

Ora dato che il mio innaffiatoio si è rotto,mi sono attrezzato con una bottiglia di plastica da 1,5 litri,ed ho fatto un po di fori sul tappo,cosi da riprodurre la fuoriuscita dell'acqua come quella dell'innaffiatoio. Un buon risultato devo dire,cmq ritorniamo a noi,come mi regolo per la quantità da usare del 66F con 1.5 litri di acqua?? In internet ho trovato anche: 20 ml (5 gocce per litro)..

Leggendo il primo post,Bat dice 0.5 - 1 ml per litro,giusto? ma non è troppo paragonando a cio che è scritto sull'etichetta della boccetta?

dramak
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 28
Località : Roma-borghesiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 2/5/2013, 16:14

Non Ti preoccupare vai tranquillo con quei dosaggi! Se proprio pensi che sia eccessivo allora vai con la dose minima 0,5.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  dramak il 2/5/2013, 16:25

ok grazie mille,allora vado con i dosaggi da te consigliati nel primo post....

Una volta a settimana va bene?


dramak
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 28
Località : Roma-borghesiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  andrea 55 il 2/5/2013, 16:28

dramak ha scritto:Un mio amico,mi ha dato questa mattina, lo stimolante 66F, confezione completamente nuova,ancora da aprire perchè lui non lo ha mai usato.

L'etichetta sulla confezione riporta: 1ml di 66F per 5 litri d'acqua,

Ora dato che il mio innaffiatoio si è rotto,mi sono attrezzato con una bottiglia di plastica da 1,5 litri,ed ho fatto un po di fori sul tappo,cosi da riprodurre la fuoriuscita dell'acqua come quella dell'innaffiatoio. Un buon risultato devo dire,cmq ritorniamo a noi,come mi regolo per la quantità da usare del 66F con 1.5 litri di acqua?? In internet ho trovato anche: 20 ml (5 gocce per litro)..

Leggendo il primo post,Bat dice 0.5 - 1 ml per litro,giusto? ma non è troppo paragonando a cio che è scritto sull'etichetta della boccetta?


non capisco perchè ne devi preparare ul litro e mezzo
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  andrea 55 il 2/5/2013, 16:38

il 66 f si usa per piante in attecchimento ogni 15 giorni le dosi sono da 05 ad 1 ml litro
Ormone sintetico ad azione polivalente. Stimola l’allungamento cellulare e la crescita vegetativa. Gli
estratti vegetali contenuti nel prodotto migliorano la resistenza e la reazione a stress idrici,
meccanici e termici, particolarmente frequenti nella coltivazione in vaso bonsai.
Particolarmente indicato per semine e attecchimento talee margotte
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  dramak il 3/5/2013, 13:12

kk grazie delle info

dramak
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 28
Località : Roma-borghesiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  dramak il 10/5/2013, 14:36

ciao a tutti,sapreste dirmi come è questo concime?

COMPO Concime Idrosolubile Universale
Concime universale solubile in acqua ad alto titolo di elementi nutritivi e microelementi, ideale per tutte le piante dell'orto, del giardino, da balcone e per tappeti erbosi. Prontamente assorbibile, favorisce fruttificazioni abbondanti e dona alle piante una maggiore resistenza alle malattie. Può essere somministrato con annaffiatoio, con nebulizzatore o direttamente al terreno.

Composizione:
Concime minerale composto
NPK + B + Fe + Mn + Mo + Zn
20-20-20

20% Azoto totale (N) di cui:
4% Azoto (N) nitrico
3% Azoto (N) ammoniacale
13% Azoto (N) ureico
20% Anidride Fosforica (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e nell' acqua
20% Anidride Fosforica(P2O5) solubile in acqua
20% Ossido di Potassio (K2O) solubile in acqua
0,01% Boro (B) solubile in acqua
0,01% Rame (Cu) solubile in acqua e chelato con EDTA
0,05% Ferro (Fe) solubile in acqua e chelato con EDTA
0,05% Manganese (Mn) solubile in acqua e chelato con EDTA
0,001% Molibdeno (Mo) solubile in acqua
0,02% Zinco (Zn) solubile in acqua e chelato con EDTA
Agente chelante per il rame, il ferro, il manganese e lo zinco: EDTA
Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità della frazione chelata del EDTA: 4-7

Modalità di impiego:
Diluire il concime idrosolubile necessario in acqua, oppure distribuire il prodotto tal quale sul terreno e innaffiare.

Confezione:
Secchielli da 1,2 kg

noto che i valori NPK sono molto alti,dato che mio padre me lo ha dato che lui non lo utilizza,prima di buttarlo vorrei sapere se puo essere utile per i nostri bonsai,e se come marca è buona o ottima. se conviene utilizzarlo o buttarlo?

dramak
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 28
Località : Roma-borghesiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  bat il 10/5/2013, 15:13

Non darlo assolutamente al terreno bruceresti tutto. Puoi diluirlo in acqua dosando 1/5 delle dosi previste e puoi somministrarlo per via fogliare con nebulizzature una volta al mese fino a metà giugno la sera tardi.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  dramak il 10/5/2013, 15:16

ok grazie mille

dramak
Bonsaista Mame
Bonsaista Mame

Messaggi : 28
Località : Roma-borghesiana

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scheda riepilogativa prodotti destinati alla coltivazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum