UBI BONSAI
UBI Bonsai - Unione Bonsaisti Italiani
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Funghi sulle radici
10/2/2017, 13:24 Da andrea 55

» salve a tutti
9/2/2017, 12:18 Da andrea 55

» Polverina su pyracantha
21/1/2017, 12:29 Da gionny33

» foglie secche ai bordi
13/6/2016, 18:59 Da sergiope

» Lantana Camara
21/4/2016, 12:01 Da ronin

» OLIVELLO SELVATICO
3/10/2015, 14:44 Da Antonio Buzzanca

» ginepro comune
30/6/2015, 13:24 Da andrea 55

» Impostazione Ginepro
28/6/2015, 10:55 Da andrea 55

» salve a tutti
26/6/2015, 17:11 Da andrea 55

» salve a tutti
23/6/2015, 21:16 Da efi65

Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 59 il 10/10/2015, 09:51
I postatori più attivi del mese

Contatore Visite
Ottobre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Google +1

Rinvaso Ginepro

Andare in basso

Rinvaso Ginepro

Messaggio  bat il 6/4/2011, 08:54

Ragazzi ieri ho provveduto a rinvasare un piccolo ginepro che necessitava da tempo della sostituzione del terriccio. Ora trattandosi di un ginepro, che a quanto so non gradisce molto potature drastiche delle radici, credo di aver un po esagerato. Come terriccio ho usato 20% pomice 60 % akadama 10% lapillo 10 %terriccio universale ed una pastiglia di micorrize. Durante l'operazione spuzzavo le radici con una soluzione di MIG nella misura di 2 ml per litro d'acqua ed a lavoro ultimato ho bagnato a lungo il substrato con la soluzione rimanente. Per finire ho imbustato il tutto posizionandolo in ombra e sopra un sottovaso ampio pieno di argilla espansa tenuta bagnata. Pensate che in caso di radici troppo accorciate posso aver arrecato danno ?
Pensate sia meglio nei giorni a venire continuare le spruzzature con il MIG, oppure sarebbe meglio aiutarlo con del 66F ?
Grazie per le eventuali delucidazioni Maestri Very Happy
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  francesco il 6/4/2011, 16:41

urca, mi cogli impreparato..non ho mai avuto tutte queste attenzioni durante i rinvasi...

io eviterei in questo periodo e con questo caldo la busta, tanto più che mettendo anche il sottovaso con argilla espansa aumenti di tanto il grado di umidità favorendo con queste temperature la formazione di funghi...

il più esperto comunque per i ginepri avrai capito che è andrea 55...aspetiamo anche un suo parere...
avatar
francesco
Bonsaita Chuhin
Bonsaita Chuhin

Messaggi : 787
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  andrea 55 il 6/4/2011, 19:00

bat ha scritto:Ragazzi ieri ho provveduto a rinvasare un piccolo ginepro che necessitava da tempo della sostituzione del terriccio. Ora trattandosi di un ginepro, che a quanto so non gradisce molto potature drastiche delle radici, credo di aver un po esagerato. Come terriccio ho usato 20% pomice 60 % akadama 10% lapillo 10 %terriccio universale ed una pastiglia di micorrize. Durante l'operazione spuzzavo le radici con una soluzione di MIG nella misura di 2 ml per litro d'acqua ed a lavoro ultimato ho bagnato a lungo il substrato con la soluzione rimanente. Per finire ho imbustato il tutto posizionandolo in ombra e sopra un sottovaso ampio pieno di argilla espansa tenuta bagnata. Pensate che in caso di radici troppo accorciate posso aver arrecato danno ?
Pensate sia meglio nei giorni a venire continuare le spruzzature con il MIG, oppure sarebbe meglio aiutarlo con del 66F ?
Grazie per le eventuali delucidazioni Maestri Very Happy

Per sapere se hai esagerato servirebbero delle foto, Il mig va bene molto meglio del 66f
La busta sui ginepri e in genere su tutte le conifere e abbastanza pericolosa,se all'interno per eccesso di umidità si forma la botrite potresti perdere la pianta, meglio frequenti nebuluzzazioni
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  andrea 55 il 6/4/2011, 19:26

Togli la busta e il sottovaso E dai acidi umici se è un ginepro da vivaio grossi problemi non dovrebbero esserci 2 settimane ombra e dopo sole
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  Laura-iki il 6/4/2011, 21:30

Acidi umici si possono dare subito dopo il rinvaso? Question
avatar
Laura-iki
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 357
Località : Roma - Terni

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  Darius il 7/4/2011, 12:17

Laura-iki ha scritto:Acidi umici si possono dare subito dopo il rinvaso? Question
Si, calcolando però che alcuni prodotti contengono dosi di azoto (anche al 5%), quindi meglio preferire quelli puri senza azoto che si possono usare subito dopo raccolte e rinvasi.
avatar
Darius
Bonsaista Shoin
Bonsaista Shoin

Messaggi : 125
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  bat il 7/4/2011, 13:16

Grazie a tutti ragazzi provvederò come suggerito. Non trattasi di ginepro da vivaio ma di shimpaku shoin proveniente dal Giappone. Tenete presente che circa una diecina di giorni prima, era stato trattato con il consueto ciclo annuale di Aliette e che era, ed ancora sembra, una pianta in perfetta salute. Le radici erano fittissime e chiare. Passerò agli acidi umici (Umic Criado 2ml/L) e quotidiane spruzzature con acqua alternate a spuzzature con il MIG nella dose di 2 ml/L
Grazie ancora.
Marco
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  Admin il 7/4/2011, 18:48

...visti i contenuti del topic ho spostato in tecniche di coltivazione e modellatura. Buon lavoro a tutti!
avatar
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 162
Località : Roma

http://bonsairomano.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  andrea 55 il 7/4/2011, 19:26

Bat mi raccomando ripara dal vento
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  bat il 7/4/2011, 20:44

Grazie ancora Andrea.
Sai dispongo di un prodotto eccezionale usato in agricoltura che non so se è il caso di utilizzare oppure se magari non sia meglio attendere un mese prima di usarlo. Trattasi di un complesso di estratti vegetali naturali, in grado di stimolare in modo ottimale lo sviluppo fisiologico della pianta. Promuove il metabolismo e la divisione cellulare, favorisce la crescita e lo sviluppo vegetale, aumenta la resistenza della pianta alle condizioni climatiche avverse e alle malattie. Inoltre, garantisce una attività metabolica costante e ottimale, permettendo alla pianta di essere sempre al massimo delle proprie capacità produttive. E' un complesso di estratti vegetali naturali, in grado di stimolare in modo ottimale
lo sviluppo fisiologico della pianta. E' oggi il mezzo più efficace per ottenere
produzioni ottimali sotto l’aspetto sia quantitativo sia qualitativo.
E' anche un fitoregolatore ricco di auxine, citochinine e giberelline.
Promuove il metabolismo e la divisione cellulare, favorisce la crescita e lo sviluppo
vegetale, aumenta la resistenza della pianta alle condizioni climatiche avverse e alle
malattie. Garantisce una attività metabolica costante e ottimale, permettendo alla pianta
di essere sempre al massimo delle proprie capacità produttive.

E' oggi l’unico prodotto a base di sostanze biochimiche naturali e attive, completo
ed equilibrato.
Non provoca squilibri nè deformazioni.

UN VANTAGGIO ESCLUSIVO: L’ORIGINE NATURALE
Tutte le sue componenti sono di origine vegetale: possono così essere assorbite velocemente
dalle piante trattate. È un prodotto certificato esente da residui di pesticidi organo-clorurati
e organo-fosforati. Non nuoce né all’ambiente né alla salute umana e animale.
È consentito in agricoltura biologica ai sensi del Decreto Legislativo n.217 del 29/04/2006.
COMPOSIZIONE COMPLETA ED EQUILIBRATA
L’apporto contemporaneo di tutti i fattori biochimici e di
nutrienti e la loro pronta disponibilità soddisfa la maggiore esigenza energetica che caratterizza la crescita,
evitando collassi della pianta o deformazioni dei frutti.
ATTIVA I MECCANISMI DI DIFESA
Fra i componenti ci sono anche numerosi e particolari aminoacidi che rimanendo liberi
agiscono sul metabolismo generale delle piante aumentando e/o attivando le difese contro
i parassiti e le malattie fungine.AZIONI
L’azione deriva dalla concentrazione di sostanze naturali biologicamente attive qualiaminoacidi, vitamine, enzimi, fitochelatine, auxine, citochinine, acidi umici, macro e microelementi. Esse agiscono direttamente e in modo equilibrato sulle principali vie metaboliche della
pianta come precursori di composti chiave, regolano il trasporto delle sostanze nutritive, potenziano
il processo fotosintetico, nonchè la distribuzione e l’accumulo ottimale degli zuccheri nei vari
organi.
SOSTIENE LO SVILUPPO DELLA PIANTA
Rafforza le piante nei momenti fisiologici più delicati, quali l’accrescimento dei germogli e
l’ingrossamento dei frutti. E' inoltre efficace nelle situazioni di stress di qualunque origine
(termica, idrica, da errati trattamenti chimici ecc.) senza creare squilibri nutrizionali o vegetativi.
MIGLIORA L’ALLEGAGIONE
L’apporto dei fattori di crescita in corrispondenza della fioritura dona fertilità ai fiori consentendo
la formazione di un maggior numero di frutti.
AUMENTO DELLA QUALITA’ DEI RACCOLTI
Incrementa il contenuto zuccherino e di sostanza secca dei frutti, così come il loro contenuto
di oligoelementi, migliora la qualità organolettica e la conservabilità.
Le pezzature sono più omogenee e di calibro superiore. La produzione risulta quindi essere
maggiore e migliore.
MODALITÀ D’APPLICAZIONE
Le linee di applicazione, riportate nell’apposita scheda, sono il frutto dell’analisi dei risultati di
molteplici sperimentazioni che hanno interessato diverse colture, in varie condizioni pedoclimatiche e con diverse tecniche colturali.
Le dosi consigliate variano in funzione della coltura, del suo stadio di sviluppo e dalle modalità di
applicazione (fogliare, fertirrigazione). La variabilità dei dosaggi nei trattamenti dipende anche
dal numero degli interventi sulla coltura.
E' miscibile con i più comuni prodotti fitosanitari, la sua azione è sinergica rispetto ai
fertilizzanti fogliari e richiede poche applicazioni; permette così di risparmiare tempo ed energia.
COMPOSIZIONE
MISCELA FLUIDA DI MICROELEMENTI
Boro (B) solubile in acqua 0,4%
Rame (Cu) in forma chelata solubile in acqua 0,2%
Zinco (Zn) in forma chelata solubile in acqua 0,4%
Manganese (Mn) in forma chelata solubile in acqua 0,6%
Ferro (Fe) in forma chelata solubile in acqua 0,6%
Agente chelante: EDTA
Nonostante che a prima vista sembrerebbe solo una miscela di microelementi non è così. L'ho provato su di alcune piante stressate dal freddo invernale e credimi sembra quasi un prodotto dopante.
Si chiama Biostim o Auxim a seconda se lo comperi in vivaio oppure nei consorzi agrari.
Ciao e grazie ancora
Marco
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  andrea 55 il 7/4/2011, 21:44

Contiene gli stessi principi del prodotto che uso io Enerumic 16,io lo uso subito al momento del rinvaso
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  bat il 8/4/2011, 08:54

Grazie Andrea sempre servo Suo ! Very Happy
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  francesco il 8/4/2011, 10:13

io ormai da un poco uso il GREENHUM -estratti umici di leonardite. della GREEN ITALIA

sostanza organica s.s 71,7%
sostanza organica totale s.t.q. 15%
sostanza organica umificata sulla sostanza organica totale 61,8%
azoto 1,5%
raporto c/n 27,7%
mezzo estraente KOH
1 ml per litro o poco meno e devo dire che non mi trovo male..
avatar
francesco
Bonsaita Chuhin
Bonsaita Chuhin

Messaggi : 787
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  Darius il 9/4/2011, 12:32

Francesco, quelli tuoi sono classici acidi umici (tipo il vecchio Soiler ora chiamato Umaifar), invece loro indicano dei stimolanti naturali, anche se non capisco perchè in quello che dice Bat (il Biostim), nella composizione sono nominati solo i Microelementi e non gli ormoni stimolanti che vengono elencati prima, per esempio io uso il Synergist Plus, che però non saprei se è come quello di Bat o l'Enerumic 16 di Andrea (ps online non si trova nemmeno una voce sull'Enerumic 16, solo un paio di topic su Trinacria forum, quale industria lo produce?).
avatar
Darius
Bonsaista Shoin
Bonsaista Shoin

Messaggi : 125
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  andrea 55 il 9/4/2011, 15:17

Darius ha scritto:Francesco, quelli tuoi sono classici acidi umici (tipo il vecchio Soiler ora chiamato Umaifar), invece loro indicano dei stimolanti naturali, anche se non capisco perchè in quello che dice Bat (il Biostim), nella composizione sono nominati solo i Microelementi e non gli ormoni stimolanti che vengono elencati prima, per esempio io uso il Synergist Plus, che però non saprei se è come quello di Bat o l'Enerumic 16 di Andrea (ps online non si trova nemmeno una voce sull'Enerumic 16, solo un paio di topic su Trinacria forum, quale industria lo produce?).

Enerumic è prodotto dal laboratorio biofarmacotecnico italiano
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  Darius il 10/4/2011, 16:17

Eccoli qui, il sito è un pò datato, l'Enerumic16 non lo trovo, c'è il Labioumic 12 Smile che sembra simile (giusto un pò più bassa la percentuale di estratti umici).
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Darius
Bonsaista Shoin
Bonsaista Shoin

Messaggi : 125
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  andrea 55 il 10/4/2011, 18:28

Sul sitoeneruc non c'è piu edichetta enerumic
sostanza organica 17
sost org su secco 90
umificata 90
azoto 0, 90
rapp c/n 57
o guardato sul sito dell'agraria dove mi servo io è chiuso per aggiornamenti
puo darsi che non sia piu in commercio sono due anni che non prendo prodotti avendo 150 piante a vari stadi quando prendo i prodotti li prendo a taniche da 5 litri,e visto che le dosi sono molto basse un po durano
avatar
andrea 55
Bonsaista Ohgata
Bonsaista Ohgata

Messaggi : 1641
Località : poppi

http://www.toshoo-en.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  francesco il 9/2/2012, 10:19

...questa discussione tra poco tornerà utile ...la ritiro sù.... Very Happy
avatar
francesco
Bonsaita Chuhin
Bonsaita Chuhin

Messaggi : 787
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  bat il 24/2/2012, 22:11

Ragazzi avendo un Ginepro un po in difficoltà credo per via del terreno non proprio idoneo, vista l'attuale dolce temperatura pensate sia indicato effettuare ora una rinvaso oppure attendo ancora ?
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  Massimiliano La Mattina il 27/2/2012, 09:02

Secondo me è arrivato il momento , l'importante è fare attenzione al nemico numero 1 , il vento !! Non credo che qui da noi le temperature possano scendere in maniera da compromettere un rinvaso . Anzi , se imbustate io le sposterei a mezz'ombra !!!
avatar
Massimiliano La Mattina
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 668
Località : Roma , Ostia Lido

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  bat il 28/2/2012, 09:50

Fatto Massy, ora incrocio le dita.
avatar
bat
Master Bonsai
Master Bonsai

Messaggi : 1700
Località : Roma

http://www.flickr.com/photos/27506990@N04/

Torna in alto Andare in basso

Re: Rinvaso Ginepro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum